Ti presento i miei: consigli per il fatidico incontro

Monster In Law

Lontani i tempi in cui presentarsi di fronte al proprio suocero significava chiedere la mano della figlia! Oggi presentarsi al cospetto dei futuri suoceri è certamente meno traumatico di allora. Che siate in procinto di sposarvi o no, ci auguriamo che abbiate consapevolezza del giusto ruolo che genitori, fratelli e sorelle, nonni avranno sempre e comunque, per voi e per il vostro partner perché si tratta delle persone più importanti della vita di ciascuno.

È importante quindi prepararsi al meglio per rendere il primo appuntamento (e possibilmente anche i seguenti) cordiale e vivace…ma non troppo!
Alcuni semplici accorgimenti per presentarsi al primo incontro con i vostri futuri suoceri senza troppe preoccupazioni e aspettative, soprattutto per le future sposine! È un passo importante e bisogna trovarsi pronti ma alla fine, ammettiamolo, non tutte le suocere sono terribili, mediamente non sono neanche buone come il pane e certamente non si potranno considerare future possibili amiche, ma con un po’ di sana educazione, il giusto garbo e qualche chilometro in mezzo si può convivere felicemente.

i suoceri

Ecco qualche consiglio per fare una bella figura senza esagerare:

non agghindatevi troppo, quindi niente abiti eleganti e trucchi per l’occasione, parrucchiere, manicure, depilazione laser… un bel sorriso e sangue freddo, state per conoscere due persone nuove, tutto qui! Sono persone importanti per il vostro partner ma non dovete diventare amici, basta solo andare d’accordo quando vi incontrate;

preparatevi: chiedete al vostro partner se ci sono argomenti da evitare, se ci sono piccoli segreti nascosti in famiglia, senza investigare o ancor peggio apparire invadenti, la tattica è quella di provare ad evitare gaffe colossali e irreparabili;

siate semplicemente voi stessi con i vostri pregi e difetti, non artefatti, naturali, evitate gli eccessi, non avete bisogno di farvi apprezzare a tutti i costi, non al primo incontro si intende, i rapporti si costruiscono con il tempo.

– mostratevi interessati e curiosi, porgete il vostro aiuto, ma non esagerate: magari vostra suocera, che poi è la padrona di casa, intende anche lei fare una buona impressione! Sará per quello che, soprattutto dalle nostre parti, tutte le mamme strafanno sempre in cucina. Quindi lasciare il piatto vuoto, lindo, a costo di abbuffarsi! Un goccio di vino è consentito solo per il brindisi, no alle battute fuori luogo e alle risate antipatiche e poco opportune. Offritevi per sparecchiare, ma se vi dicono che non c’è bisogno, non c’é bisogno! Non infilatevi in cucina di vostra iniziativa.

evitate smancerie e scambi di confidenze con la suocera. Non chiedete consigli sui comportamenti del suo figliolo che per lei non avrà mai alcun difetto e non provate a scherzare su di lui, potreste scatenare sospetti e nei casi peggiori pregiudizi immeritati sul vostro conto.

Infine siate sempre rispettosi, educati e tolleranti. Dal primo incontro fino a tutti i seguenti: se davvero amate e rispettate il vostro partner è certamente questo il modo migliore per dimostrarglielo!

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *