Semplicemente una storia d’amore

L’amore è amore, così semplicemente. “Non dovrebbe fare notizia” o forse dovrebbe farla sempre?…

Noi abbiamo scoperto nella celebrazione dell’amore un lavoro straordinario che ci ha subito appassionate. Dalle pagine del nostro blog ci siamo ripromesse di condividere #solocosebelle come ci piace dirci spesso. Per questo siamo felicissime di poter scrivere questa storia, una storia come tante.

Due persone s’incontrano, si corteggiano, s’innamorano e prendono insieme la decisione bellissima e coraggiosa di trascorrere insieme la loro vita, mano nella mano. Decidono di dirsi “Sì, lo voglio” e di condividere questa loro immensa gioia con chi li ama.

E la storia di tantissime coppie che abbiamo avuto il piacere di incontrare. Tantissimi di Voi vi ci ritroverete.

È La storia di Daniele e Pasquale. Semplicemente una storia d’amore.

E qui la raccontiamo attraverso gli scatti meravigliosi ed intensi firmati da Francesco Granato.

Con la sua grande sensibilità e passione ci fa cogliere momenti di complicità, l’obiettivo svela sguardi sognanti e sinceri, mostra una coppia come tante, che ha avuto la fortuna di trovarsi e innamorarsi.

E poi ci siamo fatte raccontare proprio da loro, da Daniele e Pasquale la loro storia:

Come vi siete conosciuti?

Pasquale: in realtà Daniele mi ha praticamente visto nascere, in quanto le nostre mamme sono amiche da sempre, poi ci siamo rincontrati un’estate di 12 anni fa grazie ad amici comuni. E da lì é iniziato un corteggiamento… Ed oggi eccoci qui.

Cosa vi ha fatto innamorare l’uno dell’altro?

Pasquale: la sua estrema dolcezza, le attenzioni che mi dedicava ogni minuto e la sua bontà d’animo.

Daniele: mi sono innamorato subito della sua simpatia, del suo carattere esuberante e ovviamente della sua bellezza.

Location: La Duchessa della Sila – San Giovanni in Fiore (CS).

Il vostro primo bacio?

Una sera d’estate ad un party in piscina 12 anni fa.

Ci raccontate il momento della “fatidica proposta”

In realtà non c’è mai stata una proposta vera e propria, ma grazie alla battuta di una nostra cara amica abbiamo iniziato a parlarne e a pensarci su. Poi il progetto ha preso forma e da lì siamo stati sempre più convinti del passo che stavamo per compiere.

Il grande giorno è stato come avevate sognato?

Il giorno delle nozze è stato wow! Un boom di emozioni, ansia, tremavamo nell’attesa che arrivasse l’ora di uscire davanti a tutti gli invitati. Però per fortuna è stato tutto superlativo. Tutto ha superato le aspettative.

E di questo dobbiamo dire assolutamente grazie a Francesca Caputo dell’agenzia Eventi Chic, la nostra wedding planner,  che ha curato tutto per noi dall’inizio alla fine in maniera esemplare e poi tutto lo staff della Duchessa della Sila in particolare il direttore Maurizio, ha avuto infinita pazienza nel soddisfare tutte le nostre richieste (e non son state poche). Però siamo felici per tutto. È stato tutto meraviglioso. Quando siamo usciti dall’albergo e abbiamo visto un mare di gente che era lì per noi, felice per questo sogno che si realizzava è stato fantastico. Di sicuro rimarrà nella mente di molti a lungo e nella nostra per sempre.

Parco Nazionale della Sila

Un desiderio per il futuro?

Di rimanere quelli che siamo oggi, sempre uniti nel bene e nel male. Ci auguriamo che il nostro coraggio possa invogliare chi come noi si ama da tanto tempo a compiere questo passo, sperando che un domani l’amore tra due persone non debba fare notizia. L’amore è bello ed è più bello andare a letto con la consapevolezza che al risveglio non si è soli.

Grazie di cuore Pasquale e Daniele.❤❤❤

Ci uniamo al vostro augurio e vi facciamo il nostro augurio di lunga e splendida vita insieme.

Servizio fotografico: Francesco Granato.

Share