Trasforma la tua foto di nozze in un’opera d’arte

Ormai lo sapete, dentro e fuori dal web io e Annarita teniamo sempre gli occhi aperti per scovare per voi tante novità, curiosità e idee originali.

E questa volta quello che abbiamo trovato è versatile, infatti ci rivolgiamo ai freschi sposini e ai futuri sposi che hanno in comune voglia di aria nuova e di creatività.

Ai primi: l’autunno è il periodo ideale per cominciare a gustare i piaceri della vostra nuova vita da marito e moglie. Godervi il vostro nido d’amore, invitare amici e familiari a cena per dare dimostrazione delle vostre capacità culinarie (in caso di necessità una pizza da asporto risolve tutti i problemi 😉 ). Oppure passare le serate da soli stretti sul divano a guardare film in tv. Sicuramente in queste prime settimane darete gli ultimi tocchi alla vostra casa perché abbia la giusta atmosfera, perché la sentiate davvero vostra.

Ecco… a questo proposito forse manca qualcosa lì, su quella parete? Che ne dite di un quadro? Ma non un’opera qualsiasi, magari qualcosa di realizzato appositamente per voi. E siccome non tutti possiamo vantare un amico artista, la soluzione è a portata di mouse: primoritratto.it

 

1def

Su questo sito potrete ordinare un ritratto fatto a mano partendo da una foto: ricavate un ritratto da una vostra foto di nozze!

Scommettiamo che su quella parete starà d’incanto?

Ed eccoci a voi futuri sposi.

Per il vostro matrimonio potreste prevedere un angolo dedicato ai vostri ricordi, alla vostra storia, ai posti che avete visitato o in cui avete vissuto. Sicuramente lo avrete già visto in altri ricevimenti: gli sposi scelgono delle foto da mostrare ed esporre. Voi potete scegliere una soluzione molto più originale: scegliete sì 3/4 foto a cui siete legati, foto di voi, di luoghi che vi appartengono, immagini che vi raccontano e trasformatele in dipinti a mano grazie a primoritratto.it. Dopo di che potrete esporle nella vostra location del ricevimento, creando una piccola galleria d’arte. Scommettiamo che gli ospiti ne resteranno stupiti?

Un altra possibilità è quella di utilizzare la realizzazione del quadro come idea regalo o fil rouge del vostro tema di nozze: una foto delle vostre nozze che diventa un dipinto da regalare ai genitori o un elemento grafico per partecipazioni e inviti.

2def

Un bellissimo quadro è sicuramente un’idea perfetta da regalare ai vostri testimoni di nozze. Voi potrete scegliere il soggetto selezionando semplicemente una foto che le talentuose mani di un artista trasformeranno in un ritratto. E se proprio non volete essere voi a scegliere il soggetto da dipingere con un buono regalo lascerete ai vostri testimoni la possibilità di trasformare in un quadro una foto che sta loro a cuore.

Tra i vantaggi di primoritratto.it è che è  un sito davvero semplice e intuitivo.

 

  • Potrete scegliere l’artista che si occuperà del vostro quadro e decidere la tecnica di realizzazione del quadro, selezionandolo dalla gallery e valutando i lavori già svolti.
  • Una volta deciso quale foto volete diventi un quadro seguirete la lavorazione della bozza e potrete richiedere modifiche in maniera assolutamente gratuita.
  • Tra le possibilità anche la selezione della cornice in cui ricevere il vostro quadro.
  • Avete la possibilità di usufruire di una garanzia di rimborso totale.

  • Cosa significa? Il dipinto viene smarrito dal corriere, ti inviano un nuovo dipinto senza nessun costo aggiuntivo. La cornice che hai ordinato con il dipinto arriva danneggiata? Te la rimandano nuova nuova, senza dover pagar nulla. Il dipinto arriva danneggiato? Li contatti e insieme a loro valuti se il danno sì può riparare altrimenti realizzeranno un nuovo dipinto, gratis. 

E se anche una volta che il tuo ordine viene recapitato ma non sei soddisfatto del quadro puoi restituirlo inviandolo indietro con l’imballaggio originale e avrai diritto ad un rimborso totale. Pochissimi passaggi e il vostro quadro è subito fatto!

3def[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *