Intervista a Denisia Congi, Chef del San Bernardo Ricevimenti

ok

Seduti su un comodo divano del San Bernardo Ricevimenti, accanto a degli splendidi stuzzichini veramente particolari,  facciamo volentieri due chiacchiere con la neo diplomata all’Accademia Italiana Chef Denisia Congi, figlia del titolare e Executive Chef Gustavo Congi.

Denisia Congi,

Chef Denisia Congi

Cosa rappresenta per te la cucina?

Per me la cucina rappresenta fondamentalmente la vita, perché attraverso il cibo esprimo i miei sentimenti, le mie emozioni. È un misto di creatività, sacrificio e altruismo.

Quando e com’è nata questa passione?

Penso proprio da ragazzina. Sono nata in una famiglia  dove mio padre oltre ad essere titolare di un Ristorante è un grande Chef. Mia nonna, con la quale ho vissuto la mia infanzia, era titolare e Chef di un Hotel, quindi vivendo in questo mondo gastronomico straordinario e affiancando giorno dopo giorno mio padre in cucina mi sono resa conto che questo mondo mi apparteneva sempre di più. Credo che chef si nasce e non si diventa, è un qualcosa che devi sentire dentro, nella tua mente, nelle mani, nel tuo DNA anche perché penso che fare lo chef è davvero un mestiere molto bello, ma necessita di grande fatica per raggiungere obiettivi apprezzabili, come in tutte le cose della vita.

san-ber-3-ok

San Bernardo Ricevimenti

Hai deciso di affiancare alla passione, quindi, un percorso formativo e di studio?

Sì, mi sono diplomata il 14 Aprile 2014 all’Accademia Italiana Chef. Devo dire che è stata un’esperienza meravigliosa, un’esperienza che mi ha fatto crescere e sono davvero soddisfatta, orgogliosa del risultato finale ottenuto. Ringrazio il Master Chef Simone Falcini che oltre ad essere stato il mio docente, mi ha dato anche la possibilità di fare lo stage nel suo Ristorante. Credo tanto in me stessa e nelle mie capacità, quindi spero sia l’inizio di un lungo percorso.

San Bernardo Ricevimenti, il giardino

San Bernardo Ricevimenti, il giardino

Dolce o salato: cosa preferisci cucinare?

Certamente più il salato! È qualcosa che fa parte di questo mestiere, un grande chef non è mai un grande pasticciere, perché il mestiere dello chef non è fatto di regole, a differenza di quello del pasticciere fatto di metodi, di formule, di numeri ed io sono una che ama la creatività e lo spirito libero.

Cosa non deve mancare mai nella tua cucina?

Nella mia cucina non devono mai mancare l’umiltà e la voglia, la passione di lavorare. Oltre a questi che sono i fondamenti, un elemento che io non farò mai mancare nei miei piatti è un buon olio extravergine d’oliva.

Qual è la tua idea di cucina?

Mi piace la cucina naturale con materie prime manipolate il meno possibile. I sapori non devono confondersi in bocca, deve esserci sempre un giusto equilibrio. Senza dubbio la creatività degli chef fa parte della loro professione, ma io insisto sul concetto che non bisogna esagerare. Mi capita spesso di trovarmi davanti a presentazioni quasi maniacali, bellissime certo, ma più che piatti, mi sembrano preparazioni più adatte a set fotografici. La semplicità quindi, il non violentare gli ingredienti, questo è alla base della mia cucina.

San Bernardo Ricevimenti, lasagnetta di Carasau con Mousse di Ricotta di Pecora e Ristretto di Cioccolato al Peperoncino

San Bernardo Ricevimenti, lasagnetta di Carasau con Mousse di Ricotta di Pecora e Ristretto di Cioccolato al Peperoncino

Progetti per il futuro?

Partirò per seguire diversi stage formativi: in questo momento ho bisogno di accumulare tutto ciò che i grandi maestri di cucina possano insegnarmi.

ESTERNO-LOCATION-1

San Bernardo Ricevimenti, il giardino

 

Infine un consiglio ai futuri sposi: cosa non può mancare in un ricevimento perfetto?

Gli ospiti di un ricevimento di nozze rivolgono la loro attenzione al menù del banchetto, all‘abito della sposa e alla location. Ma una cosa è certa se il cibo è straordinario sarà probabilmente ciò che le persone ricorderanno di più. Inoltre consiglio agli sposi di tener presente che è fondamentale creare la giusta atmosfera affinché gli invitati siano a proprio agio: se gli ospiti sono contenti infatti contribuiranno a rendere indimenticabile la festa di nozze. Al San Bernardo Ricevimenti dedichiamo tanto tempo e tante energie ad ogni ricevimento, perché rendere perfetto e memorabile il più bel giorno della vita di una coppia è il nostro obiettivo.

sb3ok

San Bernardo Ricevimenti è in Località San Bernardo a San Giovanni in Fiore (CS)) – Tel. 0984 990922 – 3293838592

Visita il sito del San Bernardo Ricevimenti
*** San Bernardo Ricevimenti è partner Silasposi Card.
Scopri l’offerta riservata ai nostri sposi!

Potrebbero interessarti anche:

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *