Coronavirus: che fare con le nozze?

In un momento così delicato si stravolgono gli equilibri, cambiano le priorità. Nessuno si sarebbe mai aspettato questo scenario, in particolar modo chi ha scelto questo 2020 per festeggiare il proprio grande giorno.

Per voi futuri sposi questo momento sarà reso psicologicamente più pesante. Lo comprendiamo.

Con questo post vogliamo cercare, insieme, in maniera lucida di capire come comportarsi.

I nostri consigli sono gli stessi che stiamo mettendo in pratica con i nostri sposi e che condividiamo con tutti Voi.

Sicuramente vi starete chiedendo se è il caso di rimandare, di trovare una nuova data oppure di aspettare.

Valutate la vostra situazione insieme e con calma. Tenete presente il motivo che vi ha portato a questa decisione,

vi amate e volete trascorrere la vita insieme, tutti i discorsi riguardo all’organizzazione delle nozze prenderanno la giusta prospettiva.

Le parole chiave devono essere pazienza, lucidità e flessibilità.

Fino a qualche giorno fa era ancora possibile sposarsi in tempo di Coronavirus, con una cerimonia in forma ristretta.

Il nuovo decreto della presidenza del consiglio dei ministri cambia le cose, disponendo una “sospensione delle cerimonie civili e religiose”.

Quindi? La data è ciò da cui dipenderanno le vostre decisioni. 

Quelli tra Voi che avevano scelto l’inizio di questa primavera per le loro nozze avranno già dovuto cambiare o lo stanno facendo in questi giorni.

Ogni decisione dovrà essere dettata da ciò che vi fa sentire sereni e a vostro agio.  Si tratta di una festa e tale dovrà essere per voi e i vostri ospiti.

Il consiglio è di valutare le alternative concordando le possibilità con i fornitori, prima su tutti la location, poi tutti gli altri.

Valutate le loro disponibilità e le condizioni contrattuali sottoscritte.

Vi possiamo assicurare che incontrerete il massimo della disponibilità e della comprensione possibile, questo è un momento che stiamo vivendo insieme, operatori del settore e voi clienti.

Tutti ci teniamo a fare ciò che è giusto.

Fate lo stesso: dimostratevi comprensibili e flessibili.

Per tutti gli altri che hanno fissato la data per l’estate e l’autunno prossimi, il consiglio è di aspettare l’evolversi delle cose, non affrettate le decisioni.

È un momento in cui fare previsioni a lungo termine è realmente difficile, ma se avete scelto fornitori competenti e professionali 

faranno, nel vostro interesse, tutto ciò che sarà possibile per rendere il vostro giorno speciale e festoso come merita.

Per tutti gli altri dettagli ogni matrimonio è diverso è va valutato come tale.

Sìlasposi in questa situazione vuole esservi in qualche modo vicino.

Se avete domande non esitate a contattarci sulla nostra pagina facebook, saremo lieti di rispondere a tutti i vostri dubbi

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *