Casa: come scegliere pavimenti e finiture

architetto

La scelta di pavimenti e finiture per un immobile è legata soltanto ad una questione estetica o ci sono delle considerazioni da tenere in conto?

Uno sbaglio è quello di considerare il lato estetico trascurando il lato tecnico. Altre considerazioni da tenere presenti sono dovute alla tipologia edilizia, alla tipologia di utilizzo dell’ immobile (privato, commerciale, ecc), all’ ubicazione (città, montagna, mare,ecc.), alla disponibilità economica della committenza, alla reperibilità dei materiali, alla possibilità di usufruire di artigiani locali per la lavorazione dei diversi materiali (marmi e pietre, legno, ferro, vetro, ecc.). In molti casi si ricorre a lavori di ristrutturazione per errori tecnici prima descritti. Naturalmente una figura tecnica, con formazione del settore, può essere un valido aiuto nell’evitare questo tipo di inconvenienti.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *